ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Romania: verso il ballottaggio, già in piazza per protestare

Lettura in corso:

Romania: verso il ballottaggio, già in piazza per protestare

Dimensioni di testo Aa Aa

Non ancora al voto per il secondo turno delle presidenziali, la Romania scende già in piazza.

A poche ore dal ballottaggio di domenica, in migliaia hanno manifestato in diverse città per denunciare i disagi burocratici che al primo turno avevano ostacolato la parte cipazione dei residenti all’estero. Appena 160.000, su un totale di 4 milioni, quelli che il 2 novembre avevano potuto votare.

Favorito della vigilia sul contendente Klaus Iohannis, l’attuale premier Victor Ponta ha promesso un potenziamento di personale e strutture per facilitare il voto.