ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Messico: studenti scomparsi, manifestanti chiedono giustizia a Chilpancingo

Lettura in corso:

Messico: studenti scomparsi, manifestanti chiedono giustizia a Chilpancingo

Dimensioni di testo Aa Aa

In Messico si continua a chiedere verità e giustizia sui 43 studenti scomparsi. Familiari dei giovani, insegnanti e associazioni hanno manifestato a Chilpancingo, capoluogo dello Stato di Guerrero. Potrebbero essere ancora vivi, sostengono.

Le ricerche intanto continuano nella boscaglia attorno a Iguala e in grotte vicine. Proteste violente erano scoppiate dopo che il procuratore generale Jesus Murillo aveva affermato che probabilmente gli studenti sono stati uccisi da narcotrafficanti cui sono stati consegnati da poliziotti corrotti per ordine del sindaco di Iguala e della moglie.

Al centro delle critiche il presidente Enrique Pena Nieto la cui promessa elettorale è stata ripristinare l’ordine in Messico.