ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile: inchiesta su Petrobras per corruzione e fondi neri ai partiti

Lettura in corso:

Brasile: inchiesta su Petrobras per corruzione e fondi neri ai partiti

Dimensioni di testo Aa Aa

Al via gli interrogatori della ventina di persone arrestate nell’ambito di una maxi-inchiesta su Petrobras per corruzione, tangenti e fondi neri ai partiti. In manette insieme a un suo ex direttore, anche funzionari di diverse imprese di costruzione che sarebbero state conniventi con il colosso petrolifero brasiliano. Sul caso investigano anche le autorità statunitensi.

“Una buona parte dei contratti siglati con queste imprese è ora sotto esame – dicono dalla Polizia Federale brasiliana -. Derivano tutti da precedenti accordi con alcuni soggetti, che presentano tutte le caratteristiche di un cartello. Quanto emerge è inoltre un sistema clientelare che garantiva favori e impiegava denaro della compagnia per pagare uomini politici e funzionari”.

Ad accendere i riflettori sul caso erano state negli scorsi mesi le rivelazioni di un ex funzionario di Petrobras. Quest’ultimo aveva parlato di un sistema di fondi neri che tra il 2004 e il 2012 avrebbe gonfiato le casse del Partito dei lavoratori del presidente Dilma Rousseff, peraltro in molti di quegli anni proprio alla guida di Petrobras.