ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: le forze governative controllano Baiji, città strategica a nord di Baghdad

Lettura in corso:

Iraq: le forze governative controllano Baiji, città strategica a nord di Baghdad

Dimensioni di testo Aa Aa

Baiji, a nord di Baghdad, è stata riconquistata dalle forze irachene, un’importante vittoria contro gli estremisti dell’Isil. Hanno contribuito anche le milizie sciite, le tribù sunnite e la coalizione internazionale. Il prossimo passo delle forze di sicurezza irachene è mettere al sicuro la vicina raffineria petrolifera, la più grande del Paese, assediata da cinque mesi dagli jihadisti.

“I bombardamenti della coalizione non ci fermeranno”, ha avvertito il capo dell’Isil Abu Bakr al Baghdadi in una registrazione sonora fatta circolare qualche giorno dopo le voci diffuse sulla sua morte. “La coalizione internazionale sarà costretta a inviare soldati sul terreno”, ha detto al Baghdadi.

Tra gli abitanti di Baghdad c‘è chi denuncia un tentativo di propaganda da parte dell’Isil, con l’obiettivo di dare un quadro falso della situazione. “L’Isil usa i media per demoralizzare i combattenti. Comunque le forze irachene stanno ottenendo vittorie e stanno avanzando, si sacrificano affinché i civili possano vivere in pace”.

La lotta contro gli jihadisti negli ultimi mesi ha messo in luce l’incapacità dell’esercito di garantire la sicurezza nel Paese. Per questo il governo ha destituito una trentina di comandanti. Una decisione apprezzata dagli Stati Uniti.