ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Mondiali 2018 e 2022, assegnazioni confermate

Lettura in corso:

Mondiali 2018 e 2022, assegnazioni confermate

Dimensioni di testo Aa Aa

Nulla cambia. Come già stabilito in precedenza, i Mondiali del 2018 e del 2022 si disputeranno rispettivamente in Russia e Qatar.

Si conclude così l’inchiesta del capo investigatore della FIFA, Michael Garcia, relativa all’assegnazione delle competizioni iridate dopo gli svariati sospetti di corruzione.

Non sarebbero state ravvisate irregolarità, pertanto tutto resta confermato, a circa 4 anni dal voto avvenuto nel dicembre 2010.

“La valutazione del processo di candidatura per le Coppe del Mondo è chiuso – ha reso noto il presidente della Commissione, Eckert -, il processo di assegnazione è solido e professionale”.

Pur tuttavia, la FIFA ipotizza in futuro di affidare la decisione dell’assegnazione dei Mondiali non all’Esecutivo, ma al Congresso.

Per ciò che concerne il Qatar, non è ancora chiaro quando si disputerà la manifestazione, dato che si studia un’alternativa ai mesi di giugno e luglio per sconfiggere il caldo del deserto.