ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Eurostar compie 20 anni e festeggia annunciando nuove destinzioni

Lettura in corso:

Eurostar compie 20 anni e festeggia annunciando nuove destinzioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Buon compleanno Eurostar. Il treno ad alta velocità compie vent’anni. Esattamente il 13 novembre del 1994, alla presenza della regina Elisabetta II d’Inghilterra e del presidente francese François Mitterrand veniva inaugurata la linea ferroviaria sotto la Manica, una galleria lunga oltre 50 chilometri, di cui 39 scavati sotto il fondale marino. Un’opera colossale costata più di 11,5 miliardi di euro.

Proprio in occasione dell’anniversario l’azienda Eurostar ha annunciato nuovi collegamenti.

“Dal prossimo anno – ha dichiarato l’amministratore delegato Nicolas Petrovic – avremo un servizio diretto da Londra a Lione, Avignone e Marsiglia. E l’anno dopo andremo fino ad Amsterdam, nei Paesi Bassi. Abbiamo nuove strade su cui far crescere il nostro business”.

150 milioni i passeggeri che finora hanno viaggiato con l’Eurostar ma per l’amministratore delegato ci sono ampi margini di miglioramento, grazie anche alla ripresa del mercato legato al tempo libero.

“Negli ultimi 18 mesi – aggiunge Nicolas Petrovic – questo mercato nel Regno Unito sta andando molto bene. Al momento nel Paese c‘è molta più fiducia, le persone sono fiduciose, quindi felici di partire per un weekend o per le vacanze. Anche il mercato belga e quello francese sono in buona salute. Voglio dire…stiamo ancora crescendo su questi mercati”.

Dal 2016 inoltre Eurostar avrà la concorrenza diretta di Deutsche Bahn, le ferrovie tedesche che hanno già ottenuto il via libera da Eurotunnel (la società che gestisce la linea ferroviaria) per l’utilizzo dell’infrastruttura.

“Diamo il benvenuto a Deutsche Bahn – conclude Nicolas Petrovic – come nostro competitor ferroviario attraverso la Manica. È una buona notizia perché così aumenterà la consapevolezza che si può prendere un treno veloce per attraversare la Manica”.

Eurostar ha anche annunciato l’acquisto di altri 7 treni Siemens e320, oltre ai dieci comprati nel 2010, modello così battezzato perché può raggiungere la velocità di 320 chilometri orari.