ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Coppa d'Africa: la CAF squalifica il Marocco, si gioca in un altro Paese


Sport

Coppa d'Africa: la CAF squalifica il Marocco, si gioca in un altro Paese

Mano pesante della Confederazione africana di calcio sul Marocco, in merito alla Coppa d’Africa 2015. La CAF ha deciso di estrometterlo dalla competizione, dopo che il Paese sabato aveva dichiarato di non volerla ospitare, se non in un periodo diverso dell’anno. Il Marocco, che teme un’eventuale diffusione del virus ebola, aveva chiesto di non disputare il torneo nelle date previste, dal 17 gennaio al 18 febbraio, ma verso la fine del 2015.

La CAF ha pero’ rifiutato la proposta, annunciando che la Coppa d’Africa si disputerà, ma in un altro Paese e il Marocco non potrà parteciparvi.

A breve verrà comunicata la nuova sede della competizione, anche se attualmente sono già arrivati i “no” di alcune delle papabili: Egitto, Sudan, Sud Africa e Ghana.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

traduzione automatica

Prossimo Articolo

Sport

Calcio: premiati con il massimo riconoscimento i nazionali tedeschi