ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina: pioggia di fuoco su Donetsk

Lettura in corso:

Ucraina: pioggia di fuoco su Donetsk

Dimensioni di testo Aa Aa

Donetsk in Ucraina orientale è sotto il fuoco dei bombardamenti. È stato un lunghissimo e terribile fine settimana quello appena trascorso, con un bombardamento costante della zona dell’aeroporto che i ribelli filorussi cerrcano di tenere.

Era la prima volta dalla firma del cessate il fuoco avvenuta il 5 settembre. I combattimenti sono iniziati dopo la segnalazione degli osservatori dell’Osce, che avevano visto numerosi carri armati filorussi, almeno 40, transitare nella zona, e che avevano espresso forte preoccupazione. Mosca ha smentito qualsiasi presenza militare nella zona.

La gente è terrorizzata: “Abbiamo paura, è ovvio che siamo sconvolti da quanto accade”.

La popolazione della città si è dimezzata. Migliaia sono fuggiti alla ricrca di tranquillità. Violenze senza precedenti che potrebbero avere durissime conseguenze diplomatiche: sembra profilarsi l’annullamento del decreto che ha assicurato ai separatisti il riconoscimento di un’autonomia parziale da Kiev. I bombardamenti sono ripresi all’indomani delle “elezioni” indette a Donetsk e Lugansk, il 2 novembre, un voto illegale per l’Occidente e che invece Mosca considera “valido” a tutti gli effetti.