ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grattacieli, il "cetriolo" londinese ai brasiliani di Safra

Lettura in corso:

Grattacieli, il "cetriolo" londinese ai brasiliani di Safra

Dimensioni di testo Aa Aa

Il cetriolo diventa brasiliano. È stato il gruppo Safra ad aggiudicarsi l’acquisto del “Gherkin”, il famoso grattacielo progettato dall’architetto Norman Foster che da 10 anni adorna lo skyline della city londinese.

L’impero bancario paulista, retto dal miliardario Joseph Safra, lo avrebbe strappato ad altri 200 offerenti per la modica cifra di 726 milioni di sterline, oltre 920 milioni di euro.

La consegna delle chiavi da parte dei gestori di Deloitte mette dunque fine alle voci che davano per vincitore un fondo sovrano straniero. L’edificio era stato messo in vendita dopo la bancarotta dei proprietari, i tedeschi di IVG Immobilien.