ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Egitto: riaprono Sfinge e piramide Mykerinos

Lettura in corso:

Egitto: riaprono Sfinge e piramide Mykerinos

Dimensioni di testo Aa Aa

Riaprono dopo ristrutturazioni durate tra i tre e i quattro anni la piramide di Mykerinos e la sfinge di Giza: il Premier e il Ministro delle Antichità egiziani hanno visitato i monumenti, una visita riservata alle autorità e ai giornalisti.
La piramide, la più piccola tra quelle sulla spianata, è stata poi riaperta anche per il pubblico, mentre la riapertura al pubblico della Sfinge non ha ancora una data certa.

“Il cortile della Sfinge viene riaperto per la prima volta ai visitatori dopo il restauro del corpo della Sfinge – ha detto il Ministro – e nello stesso tempo stiamo aprendo per la prima volta il tempio del Re Amenothep Secondo”.

Il restauro, ormai completo, della Sfinge ha comportato la sostituzione di alcuni blocchi che si erano spezzati sul lato sinistro, oltre al consolidamento del busto e del collo con un materiale adatto a proteggere dall’erosione
la gigantesca statua, il cui naso resta assente. Tra pochi giorni, è stato precisato, i turisti potranno tornare a girare tutt’intorno al leone dalla testa umana.