ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Obama raddoppia il contingente in Iraq.

Lettura in corso:

Obama raddoppia il contingente in Iraq.

Dimensioni di testo Aa Aa

Obama riparte da tavola.
Il presidente statunitense ha incontrato a pranzo i dirigenti del partito Repubblicano che hanno vinto le elezioni politiche dello scorso 4 Novembre, ottenendo la maggioranza nelle due Camere del parlamento.

Alla nuova maggioranza Obama chiede, tra l’altro, nuovi fondi per l’emergenza Ebola e la guerra in Iraq e Siria, mentre ha appena raddoppiato il contingente militare in Iraq.

“Gli iracheni hanno dimostrato di voler fare sul serio contro i guerriglieri dell’ISIL, quindi hanno bisogno di sostegno e addestramento” ha spiegato il contrammiraglio John Kirby.

Sono già quasi 1’500 i militari statunitensi stanziati in Iraq dalla scorsa estate, per la prima volta sin dal ritiro nel 2011.

Addestratori e consiglieri per nove brigate di soldati iracheni e tre di Peshmerga curdi, come quelli accorsi oggi a Kobani in Siria, in soccorso dei Curdi siriani assediati oramai da un mese e mezzo dai guerriglieri del Califfato.