ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania bloccata dallo sciopero dei treni. Garantito il 30% del traffico

Lettura in corso:

Germania bloccata dallo sciopero dei treni. Garantito il 30% del traffico

Dimensioni di testo Aa Aa

Lo sciopero dei treni in Germania proseguirà fino a lunedì come da piani originali. Lo ha deciso la giustizia tedesca alla quale il gestore della rete ferroviaria, la Deutsche Bahn si era rivolta giovedì per mettere fine alla protesta che paralizza il Paese e rischia di rovinare le celebrazioni del 25mo anniversario della caduta del Muro di Berlino, che cade il prossimo weekend. “La Deutsche Bahn avrebbe dovuto reagire prima per raggiungere un accordo e prevenire lo sciopero. Un sindacato ha il diritto di scioperare. Se questo sia ragionevole o meno è un altro discorso. E’ una questione di influenza”.
“I primi giorni pensavo che fosse umano e ok, combatti per i tuoi diritti. Ma adesso stanno davvero esagerando”.
“Credo sia meglio adesso che durante l’ultimo sciopero, ma penso che c‘è un limite a tutto. Adesso è abbastanza. Se tutta la Germania scioperasse, niente andrebbe avanti”.
Questa l’opinione di questi tre passeggeri.
Promotore della protesta è il sindacato Gdl, che rappresenta 20mila dei 196mila dipendenti di Deutsche Bahn, per lo più macchinisti e che accusa la compagnia di negargli il diritto di poter negoziare anche per 17 mila controllori. La Gdl chiede un aumento del salario del 5% e una riduzione dell’orario di lavoro settimanale