ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fra le rovine della guerra fredda

Lettura in corso:

Fra le rovine della guerra fredda

Dimensioni di testo Aa Aa

Fra i rottami della guerra fredda a Berlino ci sono gli ex impianti di spionaggio statunitensi presso il Teufelsberg cioè il “Monte del diavolo”. Siamo nella Foresta di Grunewald. In questo settore erano stati accumulati dopo la seconda guerra mondiale 25 milioni di metri cubi di rovine e macerie berlinesi.

È possibile visitare ancora quello che resta dell’impianto con i cinque grandi radar a cupola dismessi dopo il crollo del muro e mai diventati un residence di lusso.

Bob Beney e Collin Gregory erano stati di stanza alla base aerea britannica della RAF presso Teufelsberg. Ogni giorno si spostavano in autobus dalla base al “Monte del diavolo” in qualità di ufficiali dell’intelligence.

La stazione del Teufelsberg non ha piu’ ragione d’essere tuttavia le sue rovine consentono di dare una sbirciatina ad un’epoca passata. Nel 2013 circa 10.000 persone hanno visitato il sito.