ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

"The Better Angels", l'infanzia di Abramo Lincoln in bianco e nero

Lettura in corso:

"The Better Angels", l'infanzia di Abramo Lincoln in bianco e nero

Dimensioni di testo Aa Aa

Presentato allo scorso Festival di Berlino nella sezione Panorama, esce questo mese negli Stati Uniti “The Better Angels”.

Il film racconta l’infanzia di Abramo Lincoln nell’Indiana rurale del primo Ottocento. L’abbandono da parte del padre e le donne della sua famiglia che lo hanno guidato sulla strada che lo ha reso uno dei presidenti più influenti nella storia degli Stati Uniti. Nel cast una convincente Diane Kruger nel ruolo di Sarah la madre di Lincoln.

“E’ stato molto emozionante, quando ho ricevuto la sceneggiatura ho pensato: davvero gli americani hanno scelto me che sono tedesca per questa parte? Il regista mi ha detto che aveva provinato molti attori europei perchè aveva difficoltà a trovare un americano adatto per interpreatare quel personaggio, che avesse quel tipo di espressione”,dice la Kruger.

Una storia e un ruolo che hanno appossionato molto la biondissima Kruger: “Sarah è stata fondamentale, grazie a lei Lincoln è diventato presidente, convinse il padre a lasciarlo andare a scuola. E’ lei che gli ha dato i suoi primi libri. E cosi’ il piccolo Abramo ogni giorno faceva km e km per andare a scuola; lui che è stato abbandonato dal padre che ha lasciato la fattoria, ha sempre cercato anche l’aiuto della matrigna. Una storia molto dolce.”

Prodotto da Terrence Malick e diretto da A.J. Edwards, “The Better Angels” annovera nel cast anche Jason Clarke.