ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nato: truppe russe al confine ucraino e incursioni jet nello spazio europeo

Lettura in corso:

Nato: truppe russe al confine ucraino e incursioni jet nello spazio europeo

Dimensioni di testo Aa Aa

Ancora una volta la Nato avverte: le truppe russe si avvicinano alla frontiera ucraina. Una constatazione che arriva a pochi giorni dal controverso voto dei separatisti nelle regioni orientali del Paese. Secondo il Segretario Generale dell’Alleanza Atlantica Jens Stoltenberg, l’appoggio di Mosca ai separatisti non è venuto meno:

“La Russia continua ad appoggiare i separatisti con gli addestramenti, fornendo equipaggiamenti e fornendo un appoggio da parte delle forze speciali, le forze speciali russe, all’interno delle regioni orientali dell’Ucraina” ha detto.

Ma se i movimenti di truppe di terra russe alla frontiera ucraina non sono una novità, lo sono invece le rotte dei caccia russi che, secondo il Pentagono, hanno provocatoriamente varcato lo spazio aereo della Nato:

“Quel che si è visto nelle ultime settimane è stata una significativa e articolata formazione aerea che si è spinta più a fondo nelle sue rotte e direi in maniera più provocatoria” ha detto Philip Breedlove, Generale della Usa Air Force.

Oltre 26 caccia russi, secondo la Nato, hanno sorvolato negli ultimi giorni lo spazio aereo europeo, creando un potenziale rischio per l’aviazione civile in quanto privi di piani di volo e invisibili al controllo aereo civile.