ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Pakistan: attentato suicida al confine con l'India, decine di morti

Lettura in corso:

Pakistan: attentato suicida al confine con l'India, decine di morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Un attentato suicida in Pakistan ha provocato almeno 55 morti e 120 feriti, vicino al posto di frontiera con l’India. I taleban hanno rivendicato l’attacco, definendolo una risposta all’operazione dell’esercito pakistano contro i militanti islamisti al confine con l’Afghanistan.

Il kamikaze si è fatto esplodere a cinquecento metri dalla dogana di Wagah, una trentina di chilometri da Lahore, la seconda città del Pakistan e capoluogo del Punjab.

L’attentato è avvenuto poco dopo la cerimonia serale di chiusura della frontiera, cui partecipano guardie pakistane e indiane e cui assistono ogni giorno centinaia di persone, nonostante la sicurezza rafforzata per la festa sciita dell’Ashura.

Tra i due Paesi, dopo tre guerre, resta la rivalità per quanto riguarda il controllo del Kashmir. L’India accusa il Pakistan di sostenere gruppi jihadisti per compiere attacchi contro le forze indiane.