ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo ad Abu Dhabi: spettacolo e pioggia di medaglie

Lettura in corso:

Judo ad Abu Dhabi: spettacolo e pioggia di medaglie

Dimensioni di testo Aa Aa

Parla sloveno l’oro tra le donne al di sotto dei 63 kg al Grand Prix di Judo di Abu Dhabi.

Quest’anno già bronzo a Chelyabinsk, ad aggiudicarselo è la ventiquattrenne Tina Trstenak, che finisce per avere la meglio sulla più quotata olandese Anicka Van Emden, numero 4 mondiale.

Nella categoria superiore, fino ai 70 kg, la vittoria va senza sorprese a Laura Vargas Koch. Quotatissima, la tedesca infila una serie di efficaci attacchi che le regalano il successo sull’austriaca Bernadette Graf.

Tra gli uomini nella categoria fino ai 73 kg, il primo bronzo va all’azero Rustam Orujov, che si è imposto sul coreano Hong Huk Hyon, mentre in finale l’olandese Dex Elmont vince per forfait del russo Musa Mogushkov.

Amarezza, che la Russia archivia però rifacendosi nella categoria fino a 81 kg. Già campione del mondo nel 2009, Ivan Nifotov ha qui brillato, non lasciando scampo al pure quotatissimo
canadese Antoine Valois Fortier, quest’anno argento a Chelyabinsk.