ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

A Donetsk, dove anche la scuola parla russo

Lettura in corso:

A Donetsk, dove anche la scuola parla russo

Dimensioni di testo Aa Aa

Mentre la popolazione di Donetsk si reca alle urne per scegliere i nuovi rappresentanti politici, Mosca invia nell’autoproclamata Repubblica separatista tonnellate di libri di testo russi.

Dall’algebra alla letteratura, passando per la grammatica inglese, i testi coprono tutta l’area disciplinare scolastica.

“Dobbiamo uniformare il nostro sistema scolastico a quello russo” spiega il Preside della scuola n.61 di Donetsk “Questo per procedere nello sviluppo delle nostre relazioni con la Federazione Russa e con l’Unione doganale. Non significa, però, che applicheremo il stistema educativo russo”.

Dontesk ha previsto una fase di transizione della durata di un anno per il passaggio al nuovo sistema scolastico.

“Stiamo assistendo a una fase importante, quella dell’ingresso nella scuola di nuovi libri di testo, la maggior parte dei quali in russo” spiega il ministro dell’istruzione di Donetsk “Saranno quelli sui quali istruiremo i nostri ragazzi”.

Alle famiglie residenti a Donetsk, la maggioranza delle quali russofona, resta ancora la possibilità di scegliere se iscrivere i propri figli a corsi in russo o in ucraino.