ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria. Peshmerga giunti a Suruç in Turchia, pronti per combattere a Kobane

Lettura in corso:

Siria. Peshmerga giunti a Suruç in Turchia, pronti per combattere a Kobane

Dimensioni di testo Aa Aa

Accolti come salvatori dalla popolazione curda, i combattenti Peshmerga aspettano ormai soltanto di passare all’azione, nel teatro di guerra di Kobane assediato dagli jihadisti dell’autoproclamato Stato Islamico.

Il primo contingente dei combattenti crudo-iracheni è giunto via terra al confine tra Turchia e Siria, presso la località di Suruç, a meno di 15 chilometri dalla città dove curdi e estremisti islamici si affrontano da oltre un mese.

Intanto la situazione sul terreno si complica ulteriormente, con l’esercito del regime di Damasco che effettua bombardamenti nel Nord della Siria, nella stessa area in cui la coalizione arabo-occidentale a guida americana conduce i propri raid contro le postazioni jihadiste.

Ma la capacità di penetrazione e controllo del territorio siriano da parte dei miliziani del gruppo Stato Islamico non sembra diminuire: ieri hanno condotto una serie di attacchi ai pozzi di gas naturale nel centro del Paese. Con un bilancio in termini di vite umane impossibile da verificare.