ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fiat-Chrysler scorpora Ferrari e il titolo vola in borsa

Lettura in corso:

Fiat-Chrysler scorpora Ferrari e il titolo vola in borsa

Dimensioni di testo Aa Aa

Divorzio all’italiana, ma solo in borsa. Il gruppo nato dalla fusione tra Fiat e Chrysler ha deciso di scorporare Ferrari. Il 10% del capitale della casa di Maranello sarà collocato a Wall Street e su un’altra piazza europea. Il resto sarà suddiviso tra gli azionisti di Fiat e Chrysler, di cui gli Agnelli sono soci di maggioranza.

L’annuncio ha spinto il titolo di FCA, che a Milano ha chiuso con un balzo di oltre il 12%, tra scambi da capogiro.

Per il numero uno di Fiat e presidente di Ferrari, Sergio Marchionne, la decisione garantisce piena autonomia al Cavallino rampante.