ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Twitter, la trimestrale delude: male il titolo a Wall Street

Lettura in corso:

Twitter, la trimestrale delude: male il titolo a Wall Street

Dimensioni di testo Aa Aa

Twitter vola basso a Wall Street. I suoi cinguettii non sono piaciuti agli investitori, che hanno punito il titolo facendogli perdere oltre il 10% in apertura di seduta.

Il suo bilancio trimestrale, diffuso nella notte tra lunedì e martedì, mostra che, nonostante la forte crescita dei ricavi, le perdite sono quasi triplicate rispetto all’anno scorso, arrivando a 175 milioni di dollari.

Twitter, che ha debuttato a Wall Street a 26 dollari per azione a novembre dell’anno scorso, ne valeva 50 un mese fa, mentre si aggira oggi intorno ai 42. Un brutto modo per festeggiare il suo primo compleanno in borsa.

E’ pur vero che, tra luglio e settembre, i ricavi sono cresciuti del 114% a 361 milioni di dollari, superando le previsioni. Ciò che più preoccupa il mercato, tuttavia, è che la crescita degli utenti segna il passo.

Nel periodo in considerazione, quelli attivi sono stati 284 milioni al mese: in linea con le attese, ma solo il 4,8% in più rispetto al secondo trimestre.