ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, nuova tangentopoli. Arrestato Granados, ex braccio destro di Aguirre (Pp)

Lettura in corso:

Spagna, nuova tangentopoli. Arrestato Granados, ex braccio destro di Aguirre (Pp)

Dimensioni di testo Aa Aa

Una nuova, forte scossa per la già traballante stima degli spagnoli nei confronti della classe politica. Una retata dell’Unità Operativa della Guardia Civile ha portato all’arresto di più di 50 persone. Politici, funzionari pubblici, imprenditori accusati d’aver alimentato una rete di corruzione per la concessione d’appalti pubblici per un valore di almeno 250 milioni di euro.

Tra gli arresti eccellenti, Francisco Granados, ex-segretario del Partito Popolare di Madrid.

“Provo un sentimento di profonda vergogna nel presentarmi davanti ai cittadini” ha reagito la Presidente del Pp Esperanza Aguirre. “E non posso nè voglio negare la mia responsabilità nell’aver affidato al signor Granados incarichi di alto profilo all’interno del partito e nel governo regionale di Madrid”.

Granados aveva rinunciato al seggio di senatore e a quello di deputato nel Consiglio Regionale con l’avvio delle indagini su un suo conto in Svizzera da un milione e mezzo di euro. Su mandato del giudice Eloy Velasco le indagini hanno portato a centinaia di perquisizioni, ispezioni e sequestri di beni.