ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aperti i seggi in Ucraina: prime elezioni parlamentari dopo il Maidan

Lettura in corso:

Aperti i seggi in Ucraina: prime elezioni parlamentari dopo il Maidan

Dimensioni di testo Aa Aa

Ucraina al voto nella giornata di domenica, per le prime elezioni parlamentari dopo la rivoluzione del Maidan dello scorso anno. Un importante test politico per il presidente Petro Poroshenko.

Cinque milioni di elettori, sui 36 milioni degli aventi diritto, non potranno recarsi alle urne. Si tratta degli abitanti delle aree ribelli di Donetsk e Lugansk, nell’est del Paese, che hanno annunciato un voto autonomo per il 2 novembre, e di quelli della Crimea. La penisola a marzo ha votato un referendum, non riconosciuto da Kiev, dall’Unione Europea e dagli Stati Uniti, per la secessione dall’Ucraina e l’adesione alla Federazione russa.

Circa duemila gli osservatori internazionali che sorveglieranno sulla regolarità delle procedure di voto.