ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: adolescente spara in una scuola e si suicida. Bilancio almeno due morti

Lettura in corso:

USA: adolescente spara in una scuola e si suicida. Bilancio almeno due morti

Dimensioni di testo Aa Aa

“Non durerà. Non dura mai”, poche parole sul suo profilo Twitter sono una specie di testamento lasciato da Jaylen Fryberg il ragazzino quattordicenne al primo anno di liceo che in una cittadina a nord di Seattle, in una scuola, ha ucciso almeno un’altra persona, una ragazza, ferendone altre in maniera gravissima prima di togliersi la vita.

Il giovane adolescente sembra fosse vittima di bullismo oltre ad essere stato recentemente respinto da una ragazza. La polizia cerca di rassicurare la popolazione, ma nessuno ha visto arrivare questa ennesima tragedia e adesso agli inquirenti non resta che promettere che le indagini andranno avanti.

Il giovane, americano, ha aperto il fuoco nella caffetteria della scuola contro un gruppo di cinque persone. Per fortuna l’arma si sarebbe inceppata nel tentativo di ricaricarla dando a molti ragazzi il tempo di scappare. A quel punto Jaylen Fryberg si sarebbe sparato alla testa.