ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Brasile, Rousseff favorita su Neves a 3 giorni da presidenziali

Lettura in corso:

Brasile, Rousseff favorita su Neves a 3 giorni da presidenziali

Dimensioni di testo Aa Aa

Ultima giornata di campagna elettorale in Brasile, dove la presidente uscente, Dilma Rousseff, si gioca domenica la possibilità di ottenere un secondo mandato alla guida della settima potenza mondiale.

Gli ultimi sondaggi le attribuiscono un vantaggio da sei a otto punti percentuali sullo sfidante conservatore, Aecio Neves.

Il confronto elettorale ha fatto riemergere le divisioni tra ricchi e poveri, tra nord svantaggiato e sud benestante. Nella favela Cantagalo, sobborgo di Rio de Janeiro, Adailton Carvalho non ha dubbi: “Squadra che vince non si cambia – dice – anche se è probabile che ci sarà qualche aggiustamento: se Dilma vincerà, deve circondarsi di persone di sua fiducia e cacciare quelle che si sono arricchite illegalmente”.

La campagna del 54enne Neves, considerato il beniamino dei mercati, ha fatto più presa sulla borghesia brasiliana, senza però sfruttare in pieno lo scontento per l’andamento dell’economia.

Beatriz Todeschini Pires voterà per lui domenica: “Serve un cambiamento e Dilma non piace a nessuno, ma qui siamo in un quartiere benestante di Rio”.

Certo è che questo scrutinio presidenziale sarà tra i più combattuti degli ultimi decenni in Brasile. I due candidati hanno ancora il dibattito tv di questa sera per convincere gli elettori indecisi.