ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Due militari israeliani feriti in scontri alla frontiera egiziana

Lettura in corso:

Due militari israeliani feriti in scontri alla frontiera egiziana

Dimensioni di testo Aa Aa

Almeno due militari israeliani sono stati feriti mentre erano di pattuglia lungo la frontiera con l’Egitto. Contro di loro sono stati sparati colpi di arma da fuoco e un missile anticarro.

I due soldati, un uomo e una donna, sono stati trasportati in ospedale e non sarebbero in pericolo di vita.

L’attacco, di cui si ignorano al momento gli autori, è stato condotto dalla regione del Sinai egiziano, dove sono aumentate le attività jihadiste, soprattutto dopo la deposizione del presidente egiziano Mohammed Morsi, nel luglio 2013.

Il lato egiziano della frontiera con Israele, lunga circa 240 chilometri, è prevalentemente abitato da beduini, che intrattengono relazioni difficili con il governo del Cairo. Già altre volte, in passato, questa zona è stata teatro di attacchi contro obiettivi israeliani.