ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebola: Oms pubblica linee guida per evitare contagio

Lettura in corso:

Ebola: Oms pubblica linee guida per evitare contagio

Dimensioni di testo Aa Aa

Un contatto tra il guanto protettivo e il viso: tanto è bastato all’infermiera spagnola, Teresa Romero, per rimanere contagiata da ebola. E in Europa, come negli Stati Uniti, le procedure di sicurezza sono sotto accusa, tanto che l’Oms ha pubblicato sul suo sito una serie di indicazioni su come proteggersi.

Per evitare il contagio bisogna seguire i protocolli imposti per la rimozione delle attrezzature sanitarie: “I maggiori rischi nella cura del virus Ebola si affrontano nel momento in cui gli operatori sanitari si sfilano le tute protettive. Non ci deve assolutamente essere alcuna esposizione della pelle – sottolinea Tom Frieden, direttore del Centro per il controllo delle malattie degli Stati Uniti d’America – Ecco perché il primo avvertimento nelle linee guida è quello di svolgere tutte le operazioni passo dopo passo con un supervisore e, soprattutto, le diverse fasi della vestizione devono essere ripetute ogni volta allo stesso modo”.

La tuta anti-ebola sarà anche il costume più venduto per il prossimo Halloween, sul web va a ruba al prezzo di 79 dollari. L’azienda che l’ha messa sul mercato conta di venderne a migliaia entro la fine del mese.

Una mania che diventa isteria di fronte alla centinaia di persone che negli Stati Uniti hanno speso oltre 700 dollari per la tuta certificata.