ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Philips in rosso nel terzo trimestre. Ma lo scorporo ci sarà

Lettura in corso:

Philips in rosso nel terzo trimestre. Ma lo scorporo ci sarà

Dimensioni di testo Aa Aa

Il rosso del terzo trimestre e l’allarme profitti sulla seconda metà dell’anno non fermeranno lo scorporo dell’unità apparecchiature sanitarie dalla divisione illuminazione.

Parola dei vertici di Philips, che addebitano la perdita netta da 103 milioni di euro registrata tra luglio e settembre ad una serie di fattori una tantum, oltre al cambio sfavorevole e alla frenata di mercati come la Russia e la Cina.

Pesano le tante svalutazioni sulle scorte di inventario, ma soprattutto il verdetto della giuria del Delaware che ha dato torto alla compagnia olandese nella sua diatriba brevettuale con l’americana Masimo. Risultato: un accantonamento per 366 milioni di euro.