ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

MH17: l'intelligence tedesca accusa i ribelli filorussi, le autorità russe parlando di speculazioni

Lettura in corso:

MH17: l'intelligence tedesca accusa i ribelli filorussi, le autorità russe parlando di speculazioni

Dimensioni di testo Aa Aa

Le rivelazioni secondo cui il volo MH17 sarebbe stato abbattuto dai ribelli filorussi equivalgono a speculazioni. Ad affermarlo sono le autorità russe, in seguito alla diffusione da parte dei media tedeschi di dichiarazioni dei servizi segreti tedeschi, secondo cui il Boeing 777 della Malaysia Airlines schiantatosi al suolo in Ucraina lo scorso 17 luglio sarebbe stato abbattuto da un missile sottratto all’esercito ucraino.

Dichiarazioni che corroborano la tesi dall’inizio più accreditata. “Le informazioni dell’intelligence secondo cui il Boeing della Malysia Airlines è stato abbattuto da un missile del sistema Buk dimostra che i servizi di intelligence occidentali non hanno dubbi su chi sia responsabile – dice l’esperto militare Igor Korotchenko -. Tuttavia per ragioni politiche non possono ammettere questa versione”.

Il volo era partito da Amsterdam, diretto a Kuala Lumpur. Quelli tedeschi sono i primi servizi di intelligence europei ad accusare apertamente i ribelli del disastro costato la vita a 298 persone, che la comunità locale ha commemorato nel corso di una cerimonia sul luogo dell’incidente.