ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Vaticano: pubblicato documento finale del Sinodo su divorziati e gay

Lettura in corso:

Vaticano: pubblicato documento finale del Sinodo su divorziati e gay

Dimensioni di testo Aa Aa

Il concilio vaticano, il parlamentino della chiesa di Roma, ha votato il testo finale del Sinodo Straordinario sulla Famiglia convocato da Papa Francesco.

Un testo votato in modo elettronico e in ognuno dei suoi 62 paragrafi, sulla comunione ai divorziati, l’apertura alle coppie di fatto e alle unioni gay e al sostegno alla famiglia.

Feroci le discussioni, molti punti che per essere considerati espressione del sinodo avrebbero dovuto raggiungere la maggioranza di due terzi. Hanno ottenuto solo la maggioranza semplice.

Per alcuni osservatori come padre Reese, analista cattolico, si è trattato di una riunione transitoria: “Il documento fial non risolve nulla. Dimostra solo che alcuni vescovi la pensano in modo diverso da altri”.

La dottrina della chiesa è ripetuta, ma il fronte di chiusura davanti ai cambiamenti sociali di questi anni ha mostrato crepe. È sembrato soprattutto un evento per contarsi e conoscere le reciproche posizioni. I membri del concilio, 178, avevano solo due scelte per votare sui punti: sì o no. Se ne riparlerà l’anno prossimo nel sinodo 2015.