ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Londra, 100mila persone in piazza per chiedere un salario migliore

Lettura in corso:

Londra, 100mila persone in piazza per chiedere un salario migliore

Dimensioni di testo Aa Aa

Quasi 100mila persone sono scese in piazza a Londra per chiedere un aumento dei salari, scesi in media di 200 sterline al mese dal 2008, nonostante la buona tenuta complessiva dell’economia britannica. Per le strade soprattutto impiegati pubblici e lavoratori delle ferrovie e delle poste.
Il corteo è stato organizzato dai sindacati.

“Queste persone, per la maggior parte sottopagate, hanno pagato il prezzo di quanto hanno causto i ricchi e i potenti. Non sono stati loro a scatenare la crisi economica e finanziaria. 600mila posti di lavoro sono andati persi e tanti sono sotto il salario minimo”, sostiene Dave Prentis, segretario generale della sigla Unison.

La manifestazione segue lo sciopero del personale sanitario dello scorso lunedì.
Manifestazioni analoghe si sono svolte a Glasgow, in Scozia, e a Belfast, in Irlanda del Nord.