ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia: Ignazio Marino registra 16 nozze gay

Lettura in corso:

Italia: Ignazio Marino registra 16 nozze gay

Dimensioni di testo Aa Aa

Il sindaco di Roma Ignazio Marino trascrive sedici unioni gay contratte all’estero nel registro cittadino. Il prefetto annuncia: “le cancelli o le annullo io”. Il ministro dell’Interno Angelino Alfano afferma che per la legge italiana quelle unioni non hanno valore.

È scontro al calor bianco in Italia dove alcune decine di unioni sono state riconosciute in questi giorni nei comuni di quattro città Roma, Milano, Bologna e Livorno.

Nella capitale la soddisfazione, seppur solo simbolica dei neosposi

La scelta del sindaco della capitale è fortemente simbolica data la presenza del Vaticano che per ora non ha ufficialmente reagito e sembra una scelta per porre sotto pressione il premier Renzi che ha per mesi promesso una legge che riconosca le unioni gay, ma non il diritto all’adozione.