ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Presto libere le studentesse rapite in Nigeria, raggiunto accordo con Boko Haram

Lettura in corso:

Presto libere le studentesse rapite in Nigeria, raggiunto accordo con Boko Haram

Dimensioni di testo Aa Aa

Boko Haram libererà le studentesse rapite in Nigeria. Le autorità di Abuja hanno annunciato di aver raggiunto con il gruppo islamista un accordo per un cessate il fuoco, che prevede il rilascio delle oltre duecento ragazze sequestrate in primavera nella città nordorientale di Chibok.

L’accordo – annunciato a conclusione di un vertice di tre giorni sulla sicurezza tra Nigeria e Camerun – è stato siglato dopo un mese di negoziati mediati dal Ciad, nel corso dei quali la delegazione del governo ha incontrato rappresentanti del gruppo, guidato da Abubakar Shekau. Le concessioni fatte dal governo a Boko Haram – che ha ingaggiato un’insurrezione nel 2009 per creare uno stato islamico – non sono state rese note.

Il rapimento delle studentesse ha suscitato indignazione in tutto il mondo, oltre a sollevare critiche nei confronti del governo nigeriano per la gestione della crisi.

Le modalità del rilascio saranno finalizzate la prossima settimana.