ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il ballo dei vampiri

Lettura in corso:

Il ballo dei vampiri

Dimensioni di testo Aa Aa

Dal 16 ottobre 2014 al 10 gennaio 2015, al Théâtre Mogador di Parigi, per la prima volta in Francia, debutta l’adattamento teatrale del film cult di Roman Polanski: “Per favore non mordermi sul collo”. Con “Il ballo dei vampiri” a calcare la scena saranno il professor Ambrosius e il suo giovane assistente Alfred, in viaggio verso la misteriosa Transilvania.

Roman Polanski, regista:
“I vampiri vanno sempre piu’ di moda ma anche i musical … i musical cominciano a funzionare in Francia. E ora ce ne sono molti. Nel periodo in cui avevo cercato di portarli qui c’erano pochi allestimenti di musical ed era stato un disastro totale”.

Acclamato da oltre 7 milioni di persone, in 12 diversi paesi, il musical “Il ballo dei vampiri” è una vera chicca. Aiutato dall’autore di successo Michael Kunze, e da Steinman per la musica, il regista ha messo in scena un musical stravagante.

Roman Polanski, regista:
“Mi dispiace un po’ perchè il francese non traduce benissimo la storia, il canto è una cosa particolare. L’inglese non è male il tedesco e il francese non sono ottimali, quando pero’ ho visto la prima traduzione del testo mi sono reso conto che era fattibile”.

“Il ballo dei vampiri” è condito con ballate rock, humor, coreografie interpretate ogni sera da 36 artisti con 230 costumi di scena.