ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Spagna, scandalo carte di credito: 3 mln euro per Rato, ex direttore Bankia

Lettura in corso:

Spagna, scandalo carte di credito: 3 mln euro per Rato, ex direttore Bankia

Dimensioni di testo Aa Aa

La giustizia spagnola presenta un conto salato agli ex presidenti di Caja Madrid e Bankia nell’inchiesta sulle carte di credito occulte delle due banche.

Una cauzione di tre milioni di euro e tre giorni per pagarla a Rodrigo Rato, ex direttore del Fondo Monetario Internazionale, ex-ministro dell’Economia spagnola ed ex-presidente di Bankia. Miguel Blesa, ex presidente di Caja Madrid, dovrà risarcire invece sedici milioni di euro. Lo ha stabilito il giudice madrileno Fernando Andreu di ‘‘Audiencia Nacional’‘, la più alta istanza penale spagnola che ha confermato per Rodrigo Rato l’accusa di violazione di diritto societario.

“Il nostro obiettivo è far capire con chiarezza che questo riguarda il passato’‘, ha dichiarato José Ignacio Goirigolzarri, presidente di Bankia dal maggio 2012. ‘‘Il futuro è molto positivo per l’Istituto’‘.

Le carte di credito sono state usate da 83 personalità del mondo bancario e politico per le loro spese personali. Un totale di 15 milioni e 500mila di euro spesi tra 1999 e il 2012. A Madrid ci sono stati fischi e contestazioni della folla contro Rato e Blesa: “Ladri”, “Vogliamo indietro i nostri soldi”, hanno gridato i manifestanti.