ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Putin: "Se Kiev sottrae gas ridurremo la portata verso l'Europa"

Lettura in corso:

Putin: "Se Kiev sottrae gas ridurremo la portata verso l'Europa"

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ stato accolto come una star il presidente russo Vladimir Putin, a Belgrado per partecipare alle celebrazioni per i 70 anni della liberazione della Serbia dal nazifascismo.

Ospite d’onore del presidente serbo, Putin ha assistito alla parata militare, la prima che si svolge a Belgrado da 30 anni.

Parlando coi giornalisti il leader del Cremlino ha commentato le sanzioni imposte alla Russia per la crisi in Ucraina. “Le sanzioni fanno più male a chi le impone”, ha detto, “e i paesi come la Serbia che non vi hanno aderito hanno ottime possibilità di accrescere gli scambi commerciali con Mosca”.

Dopo aver deposto una corona di fiori al monumento ai caduti, Putin, sulla strada per il vertice di Milano, ha colto l’occasione per anticipare alcuni dei punti che tratterà coi partners europei, a cominciare dalle questioni energetiche.

“Se nei prossimi mesi l’Ucraina sottrarrà gas dagli impianti diretti in Europa, allora noi ridurremo il flusso di una pari entità”, ha detto, lasciando immaginare il pericolo per un inverno al freddo per diversi paesi europei.