ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ciclismo: Armstrong nel 2011 confido' a Hushovd di essersi dopato

Lettura in corso:

Ciclismo: Armstrong nel 2011 confido' a Hushovd di essersi dopato

Dimensioni di testo Aa Aa

Thor Hushovd, l’ex ciclista norvegese ritiratosi da poco, ha pubblicato la sua controversa autobiografia. Tra le pagine del suo libro, una rivelazione, riguardante Lance Armstrong. Nel 2011, un anno prima che scoppiasse il caso, lo statunitense gli avrebbe confessato di aver fatto uso di doping.

“Stavamo pranzando insieme, io ero uscito a pedalare un po’ e cosi’, dal nulla, Lance mi ha detto ‘Thor, diciamoci la verità, tutti lo fanno’ “, spiega Hushovd. “In quel momento sono rimasto senza parole, ma in qualche modo ho capito cosa volesse dire. Me l’aveva confidato, non potevo andare in giro a dirlo, è un amico. Solo per questo ho taciuto finora”.

Nell’agosto 2012, l’agenzia antidoping statunitense squalificava Armstrong a vita, togliendogli tutti i risultati sportivi ottenuti dal ’98 in poi.