ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le telecamere di euronews al confine turco-siriano mostrano il dramma di Kobane

Lettura in corso:

Le telecamere di euronews al confine turco-siriano mostrano il dramma di Kobane

Dimensioni di testo Aa Aa

Nel giorno in cui le forze curde che combattono contro i jihadisti dell’Isil riprendono il controllo della montagna che sovrasta la città di Kobane, le telecamere di euronews mostrano l’inverosimile situazione della cittadina siriana al confine turco. Come se fosse uno spettacolo l’esercito di Ankara assiste immobile all’assedio.

“Le forze della coalizione hanno di nuovo bombardato le posizioni dell’Isil”, dice il nostro corrrispondente. “Dietro di me i risultati dei bombardamenti coi jihadisti che si ritirano”.

Dall’alto delle colline circostanti curdi e soldati turchi assistono con stati d’animo diversi alla lotta che si consuma davanti ai propri occhi.

“Ci sono i nostri parenti laggiù”, dice un uomo. “Alcuni hanno figlie e figlie che combattono laggiù, per questo siamo tutti preoccupati di quello che avviene in città”.

La situazione sul terreno sembra vivere uno stallo e sembra chiaro che Isil non può essere sconfitta solo coi raid aerei. Per ora però, l’esercito turco non sembra intenzionato a intervenire.