ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ebola: riunione d'emergenza dei ministri europei della sanità

Lettura in corso:

Ebola: riunione d'emergenza dei ministri europei della sanità

Dimensioni di testo Aa Aa

Rafforzare la sicurezza negli aereoporti europei per fermare la propagazione del virus Ebola è il tema della riunione straordinaria dei ministri della sanità europei convocata dalla presidenza italiana giovedi’ a Bruxelles.

Seguendo l’esempio americano la Gran Bretagna ha adottato maggiori controlli negli aereoporti di Gatwick e Heatrow e ai terminal Eurostar. Altri paesi europei potrebbero adottare procedure simili.

Spiega il dottor Paul Cosford, direttore della protezione sanitaria britannica:
“Ci aspettiamo che chiunque arrivi in aereoporto dai paesi colpiti dall’epidemia, segua le procedure. Non abbiamo ragione di credere che ci sia qualcuno che non lo faccia, ma stiamo defininendo ora le procedure e impareremo strada facendo. Se avremo difficoltà faremo tutto il necessario per rafforzare le procedure nei prossimi giorni”.

I controlli all’entrata negli stati europei, tuttavia non possono sostituire i controlli all’uscita dai paesi africani, i controlli locali sono fondamentali – ha ribadito un esperto della Commissione europea. I ministri discuteranno anche di come evacuare il personale medico europeo contaminato. Al momento è possibile rimpatriare non piu’ di due europei alla volta.