ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Duecento migranti tentano di entrare nell'Ue da Melilla

Lettura in corso:

Duecento migranti tentano di entrare nell'Ue da Melilla

Dimensioni di testo Aa Aa

Duecento migranti subsahariani hanno cercato di scavalcare la doppia barriera di protezione eretta alla frontiera fra il Marocco e l’enclave spagnola di Melilla. Si tratta del secondo assalto in meno di 24 ore.

Arrivati a piccoli gruppi, verso le sei e mezza del mattino si sono lanciati contro la barriera, ma sono stati respinti dagli agenti della Guardia civil spagnola e della gendarmeria marocchina.

In un centinaio sono rimasti appesi per diverse ore, ma la maggior parte ha poi accettato di scendere.

Non sono mancati momenti di panico, quando uno dei pilastri di sostegno ha ceduto, spezzandosi a sei metri di altezza. Le ambulanze sono intervenute per soccorrere i feriti.

Sono circa 2.000 i migranti entrati a Melilla dall’inizio dell’anno. Più del doppio rispetto all’intero 2013.