ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Gran Bretagna, l'inflazione frena all'1,2% a settembre


economia

Gran Bretagna, l'inflazione frena all'1,2% a settembre

Anche la Gran Bretagna, Paese che traina la ripresa all’interno dell’Unione europea, fa i conti con un calo dell’inflazione.

A settembre l’aumento dei prezzi rispetto all’anno scorso si è fermato all’1,2%. Una frenata rispetto all’1,5% di agosto che l’ufficio di statistica attribuisce al calo nel costo dei beni alimentari e dei carburanti.

Gli esperti spiegano che l’abbassamento del prezzo delle importazioni causato dalla sterlina forte potrebbe pesare ancora di più nei prossimi mesi.

Se non altro il dato regala spazio di manovra alla Banca d’Inghilterra, che non dovrebbe effettuare l’atteso aumento dei tassi almeno fino a metà 2015.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

traduzione automatica

Prossimo Articolo

economia

Identikit di Jean Tirole, vincitore del Nobel per l'Economia