ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Dal Sinodo, una svolta su coppie gay e divorziati

Lettura in corso:

Dal Sinodo, una svolta su coppie gay e divorziati

Dimensioni di testo Aa Aa

Su coppie omosessuali, convivenze, comunione per i divorziati, la Chiesa di Papa Francesco cambia registro.

Non è una rivoluzione, ma dal resoconto del dibattito al Sinodo sulla famiglia, emerge una linea più aperta alle cosidette “situazioni famigliari imperfette”.

Mai, in un documento ufficiale della gerarchia ecclesiastica, si erano sentite parole come queste: “Le persone omosessuali hanno doti e qualità da offrire alla comunità cristiana. Siamo in grado di accogliere queste persone, garantendo loro uno spazio di fraternità nelle nostre comunità?”

Grandi le aspettative alimentate dalla relazione del cardinale Peter Erdo. Tanto che diversi altri suoi colleghi si sono affrettati a precisare che si tratta solo di un “documento di lavoro” e che le varie aperture vanno interpretate con la “giusta prudenza”. Un segnale delle divisioni emerse al Sinodo.