ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Catalogna verso una consultazione simbolica sull'indipendenza

Lettura in corso:

Catalogna verso una consultazione simbolica sull'indipendenza

Dimensioni di testo Aa Aa

Il nove novembre si terrà in Catalogna una consultazione alternativa, dopo che il Tribunale costituzionale ha sospeso il referendum sull’indipendenza.

Lo ha comunicato Arturo Mas, presidente della Generalitat, secondo il quale la consultazione, più simbolica che effettiva, in ogni caso non sarà quella definitiva.

“Il governo catalano affronterà la consultazione nel quadro legale preesistente, che ci dà competenza in materia di partecipazione dei cittadini”.

La via per l’indipendenza secondo Mas passa per le elezioni, se tutti i partiti accettano di trasformarle in un referendum sull’autodeterminazione.

“L’avversario reale che abbiamo è Madrid, che fa di tutto pur di impedire che il popolo catalano partecipi a una consultazione”.

La sospensione del referendum ha fatto emergere le divisioni all’interno del fronte nazionalista, che non è più compatto come apparso finora. Uno scenario che è stato salutato come una buona notizia dal capo del governo, Rajoy.