ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nessun accordo fra Ankara e Washington per uso basi militari in funzione anti Isil.

Lettura in corso:

Nessun accordo fra Ankara e Washington per uso basi militari in funzione anti Isil.

Dimensioni di testo Aa Aa

La Casa Bianca annuncia di aver raggiunto un accordo con la Turchia sull’uso delle sue basi militari contro l’isil. Poche ore dopo Ankara smentisce l’accordo.

Non si capisce se sia stata una gaffe quella di Susan Rice, una delle voci più ascoltate alla Casa Bianca sul tema.

La Rice aveva affermato che la Turchia avrebbe permesso l’addestramento dei ribelli siriani moderati proprio in funzione anti Isil. Una decisione che se fosse stata confermata si scontrerebbe con l’attendismo delle forze armate turche che invece non stanno intervenendo nell’assedio di Kobane.

La discussione comunque continua così come continuano gli scontri attorno alla città. Questo lunedì un camion-bomba guidato da un attentatore suicida è esploso nella città anche se si ignora il numero delle vittime.

Sul terreno i miliziani curdi che difendono la città di Kobane, nel nord della Siria, hanno lanciato oggi un contrattacco contro le forze dell’Isis, riconquistando alcune posizioni grazie al sostegno aereo della Coalizione internazionale guidata dagli Usa che ha effettuato cinque raid aerei.