ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo: 4 bronzi per gli azzurri ad Astana, primo oro per il Tagikistan

Lettura in corso:

Judo: 4 bronzi per gli azzurri ad Astana, primo oro per il Tagikistan

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Italia torna a casa dal Grand Prix di judo di Astana, in Kazakistan, con quattro medaglie di bronzo. Dopo Moscatt, Quintavalle e Gwend, è Assunta Leone a salire sul podio, nella categoria -78kg. A prendersi l’oro è invece la britannica Natalie Powell, che ha la meglio sulla tedesca Luise Malzahn.

La Germania si rifà nella massima categoria femminile. A far suonare l’inno è infatti Franziska Konitz, che batte in finale l’ucraina Iryna Kindzerska, bronzo europeo. La tedesca ottiene un ippon per osaekomi, in soli 77 secondi.

Passando agli uomini, Komronshoh Ustopiriyon ottiene il suo primo trionfo in un Grand Prix, prendendosi l’oro nella categoria -90kg. Il 21enne tagiko, alla sua prima finale in carriera, sconfigge l’idolo del pubblico, Asset Akhmetzhanov.

Tra gli uomini -100kg, l’ex Campione del Mondo Maxim Rakov, si prende il settimo titolo in carriera, davanti al suo pubblico. Il kazako si impone sul tedesco Dimitri Peters, sanzionato con tre shido.

Nella massima categoria maschile, infine, è l’ungherese Barna Born a mettersi al collo la medaglia del metallo piu’ pregiato, grazie al successo per harai-makikomi sul kirghiṡo Iurii Krakovetskii.