ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Emergenza Ebola in Usa. Secondo caso in Texas

Lettura in corso:

Emergenza Ebola in Usa. Secondo caso in Texas

Dimensioni di testo Aa Aa

Scatena le polemiche il secondo caso di contagio da ebola sul suolo americano dopo quello di Thomas Eric Duncan dal 28 settembre era ricoverato a Dallas dove è stato trattato con un farmaco antivirale che però non ha funzionato. La contagiata è un’infermiera che ha curato Duncan. Si sarebbe infettata perché non sarebbero rispettate le procedure di sicurezza. Un portavoce dell’ospedale è costretto ad ammettere che non ci sarà sicurezza assoluta fintanto che l’Ebola non sarà debellato e che ci potrebbero essere altri casi fra il personale che si occupa dei malati. “Ci dispiacerebbe, ma non potremmo sorprenderci se questo si ripetesse”.

L’infermiera è in condizioni stabili. La famiglia ha chiesto massima riserbo sull’identità. Non è ancora chiaro se la donna sia venuta in contatto con Duncan prima del ricovero in isolamento, quando l’uomo si era presentato in ospedale per la prima volta accusando sintomi compatibili con Ebola, per poi essere mandato a casa.

Leggi anche

Ebola, la malattia che viene dall'Africa