ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nobel per la Pace 2014 a Malala e Kailash Satyarthi. La gioia in Pakistan e in India

Lettura in corso:

Nobel per la Pace 2014 a Malala e Kailash Satyarthi. La gioia in Pakistan e in India

Dimensioni di testo Aa Aa

Pakistan e India festeggiano i Nobel per la Pace 2014: Malala Yousafzai e Kailash Satyarthi.
La gioia a Swat è incontenibile dopo l’annuncio del premio vinto dalla diciassettenne grazie alla sua lotta per il diritto all’istruzione.

La ragazzina due anni fa venne colpita alla testa dai Taleban mentre era a bordo di uno scuolabus. Volevano punirla perché il suo blog li condannava per voler proibire alle donne di studiare.

Nella città natale di Malala l’importanza di questo riconoscimento è palese, come spiega Mehboob Khan, uno degli insegnanti della scuola che la giovane frequentava: “Uno dei nostri bambini intelligenti che aveva nel cuore il desiderio di istruzione, soprattutto l’istruzione per le bambine, ha ottenuto un grande successo. Siamo molto orgogliosi di lei”.

A Dehli i sentimenti sono gli stessi. Gioia e soddisfazione per il Nobel per la Pace a Kailash Satyarthi, un attivista che ha dedicato la sua vita a tentare di porre fine al lavoro minorile. Grazie alle sue campagne sono tornati in libertà ottantamila bambini-schiavi.

“È grazie agli sforzi delle persona a cui hanno dato il premio – dice un ragazzino – che i bambini possono studiare e non devono lavorare. È bello che gli abbiano dato il premio”.

Due Nobel che premiano il tentativo di costruire un mondo diverso per le generazioni che verranno.