ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Irlanda "faro" dell'Eurozona, +4,7% del Pil previsto per quest'anno

Lettura in corso:

Irlanda "faro" dell'Eurozona, +4,7% del Pil previsto per quest'anno

Dimensioni di testo Aa Aa

È una favola economica quella raccontata dagli ultimi dati del ministero delle Finanze di Dublino: dopo l’uscita dal programma di aiuti, l’Irlanda si avvia a chiudere il 2014 con crescite da Paese emergente: il Pil, prevedono, si espanderà del 4,7% e il tasso di disoccupazione scenderà al 10%.

È la quarta volta da inizio settembre che il governo alza il tiro dopo il boom del +7,7% annuale registrato nel secondo trimestre. Investimenti, esportazioni, domanda interna, tutti i settori sembrano aver ingranato la quarta. Buone notizie anche per i contribuenti: nel bilancio 2015 non sarà previsto alcun nuovo taglio.