ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: a Kobane guerriglia urbana tra jihadisti e curdi

Lettura in corso:

Siria: a Kobane guerriglia urbana tra jihadisti e curdi

Dimensioni di testo Aa Aa

E’ guerriglia urbana per le strade di Kobane in Siria: gli scontri tra islamisti dell’ISIL e combattenti curdi si sono estesi alle zone sud e ovest della città al confine con la Turchia. Lunedì gli jihadisti hanno preso il controllo di diversi quartieri del settore orientale.

I combattenti dell’autoproclamato Stato Islamico hanno intensificato l’offensiva contro la città a maggioranza curda nonostante gli attacchi aerei della coalizione guidata dagli Stati Uniti.

Kobane è vicinissima alla Turchia, a Suruc, da dove sono visibili i raid: altri due sono stati compiuti oggi. Un residente si chiede perché non viene colpita la zona controllata dagli estremisti. “Gli statunitensi offrono sostegno militare, ma perché non attaccano gli jihadisti a est? Preferiscono colpire il lato occidentale, non sappiamo cosa stanno attaccando, non capiamo”.

Tre settimane di scontri hanno provocato la morte di oltre 400 persone, tra uomini armati e civili, secondo l’Osservatorio siriano per i diritti umani, e la fuga di circa 300mila abitanti da Kobane.