ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Madrid: è bufera sulla ministra della Sanità, proteste del personale medico

Lettura in corso:

Madrid: è bufera sulla ministra della Sanità, proteste del personale medico

Dimensioni di testo Aa Aa

‘‘Dimissioni della ministra della Sanità Ana Mato’‘: le invocano a Madrid gli infermieri e il personale medico dopo il primo caso accertato di contagio da Ebola in Europa. In una protesta spontanea davanti all’ospedale Carlos III denunciano l’inadeguatezza della formazione ricevuta e dell’attrezzatura sanitaria a disposizione.

‘‘Come personale medico il nostro proposito è quello di rafforzare le misure di precauzione e mettere sempre più impegno nel lavoro, noi abbiamo rispettato il protocollo che ci hanno illustrato,“spiega Esther Quinones, infermiera sindacalista.

In coro chiedono di fare luce sulle falle del sistema sanitario spagnolo:
‘‘Chiediamo che un’inchiesta sia aperta per accertare le responsabilità affinché chi ha sbagliato si dimetta,’‘ dice Juan Jose Cano, membro del sindacato degli infermieri (Satse).’‘ Chi è responsabile deve lasciare’‘.

Intanto le condizioni della infermiera 44enne infettata dal virus dell’Ebola restano stazionarie, viene curata con trasfusioni di sangue: ‘‘Al Carlo III un’infermiera, chiamata in emergenza per curare la paziente, ci ha riferito che si respira un clima di grande nervosismo. La paziente è stabile e viene trattata con trasfusioni di sangue di una suora missionaria che è guarita dopo avere contratto il virus in Africa’‘, spiega Carlos Marlasca, inviato di euronews a Madrid.

Leggi anche

Ebola, la malattia che viene dall'Africa